Stagione 5 di The Walking Dead: si parlerà di più di una cura e in arrivo cose strabilianti

Quando Abraham Ford (Michael Cudlitz), il dottor Eugene Porter (Josh McDermitt), e Rosita Espinosa (Christian Serratos) sono stati introdotti nella quarta stagione di The Walking Dead sapevamo che si sarebbe parlato molto di “cura” nel nostro futuro. Anche se lo show televisivo non segue perfettamente i fumetti di Robert Kirkman, abbiamo saputo subito che, come la sua controparte nei fumetti, l’Eugene televisivo avrebbe affermato di sapere dell’esistenza di una cura a Washington e che per Abraham la sua missione sarebbe diventata portarlo lì.

In questo momento il nostro gruppo è intrappolato in un vagone del treno al Terminal, ma resteremmo sorpresi se non si mettessero in marcia per D.C. in futuro. Quando gli è stato chiesto della quinta stagione e della possibilità di trovare una cura durante la chat con GoldDerby.com, Norman Reedus (Daryl Dixon) ha detto, “Non lo so, di sicuro si parla di una cura nei nostri copioni e sono andati in onda degli episodi in cui hanno anche parlato di una cura.

Norman non ha approfondito e accennato nulla sul fatto che si parli di cura nella quinta stagione, ma probabilmente perché le alte sfere stanno realmente tenendo segreta la trama quest’anno. Infatti, il cast resta spesso all’oscuro fino all’ultimo momento! “Siamo al quarto episodio in questo momento, e qui c’è un’organizzazione così perfetta,” spiega Norman. “Ci parlano di quello che andremo a girare giusto prima di girarlo quest’anno. Tutto è tenuto segreto e ogni volta che leggiamo qualcosa, andiamo fuori di testa perché è strabiliante.

Norman ha continuato a spiegare che alcune parti di questa prossima stagione sono talmente “strepitose” che non è nemmeno sicuro che ce la faranno per la televisione. Anche se va notato che, a quanto pare, Norman va ogni anno attraverso un simile processo di pensiero.

Stavamo facendo il primo episodio e Andrew ed io eravamo seduti l’uno accanto all’altro e gli dicevo, ‘Amico, non manderanno in onda niente di tutto questo, è troppo pazzesco,” ha detto Norman. “E poi ci stavamo pensando su ed eravamo tipo, ‘L’abbiamo detto ogni anno ed è sempre andato in onda.’ Questa stagione sarà sorprendente.

FONTE: GoldDerby via Wetpaint

© Traduzione a cura del Norman Reedus Italia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Facebook
Twitter
Google +
The Sun’s Coming Up… Like A Big Bald Head

Photographs by Norman Reedus, is a limited-edition collector’s volume. Through his penetrating imagery, Reedus takes us on what proves to be a hauntingly intimate journey through the dark and sublime.

Affiliates
Legal Disclaimer
Licenza Creative Commons
©NormanReedusItalia by NormanReedusItalia is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.normanreedus.it/contatti/.
Visualizzazione
Sito Ottimizzato per Mozilla Firefox v.2+. L'utilizzo di browser differenti potrebbe non garantire la giusta visualizzazione del sito e il corretto funzionamento di alcune applicazioni.

Copyright © 2012. All Rights Reserved.