The Walking Dead: Norman Reedus parla della grande reunion Daryl-Carol

È così bello riunirsi … almeno bello quanto può esserlo qualcosa nell’apocalisse zombie. Daryl e Carol sono tornati insieme, anche se non per molto. Daryl alla fine è stato avvertito della presenza di Carol dopo che Richard gli ha parlato di un piano per incastrare Carol per l’uccisione di alcuni Salvatori, provocando delle ritorsioni che potrebbero provocare la morte di Carol e spronare, così, Ezekiel all’azione.

Continua a leggere

The Walking Dead: Cosa accadrà quando Carol e Daryl si riuniranno?

Durante la midseason premiere di The Walking Dead, Daryl Dixon (Norman Reedus) viene lasciato al Regno per essere tenuto al sicuro mentre è in fuga dai Salvatori. Non lo sa ancora, ma sta per riunirsi a Carol Peletier (Melissa McBride), la sua migliore amica al mondo che non è ancora stata uccisa.

Continua a leggere

The Walking Dead: Norman Reedus dice che ha odiato girare la prima metà della settima stagione

Norman Reedus non è stato molto felice di girare la prima metà della settima stagione di The Walking Dead. Ma va bene così, in quanto non doveva esserne felice. Abbiamo parlato con Reedus di alcune lamentele dei fan sui primi otto episodi, e poi ha raccontato delle sue stesse lamentele, anche rivelando di averle riportate direttamente allo showrunner, Scott M. Gimple.

Continua a leggere

The Walking Dead: Norman Reedus dice che Daryl è in ‘modalità killer’

È stato privato dei suoi vestiti e della sua dignità, è stato costretto a mangiare cibo per cani e ad ascoltare in loop la canzone più esasperante mai registrata, ma Daryl Dixon è scappato da tutto questo nel finale di metà stagione di The Walking Dead.

Continua a leggere

The Walking Dead: Norman Reedus spiega la grande scelta di Daryl

“Daryl.” Se qualcuno ha mai dubitato della forza di Daryl Dixon (Norman Reedus) di The Walking Dead, quel dubbio è stato cancellato con questa stessa parola. Tutto quello che Daryl doveva fare era garantire la sua lealtà dicendo “Sono Negan” evitando così, in cambio, ulteriori torture e diventando un fidato tenente nell’esercito di Negan e ottenendo tutti i vantaggi e benefici che ne derivano. Ma quando è arrivato il momento di scegliere il suo destino, Daryl ha rifiutato, menzionando il suo nome invece, prima di essere riportato nella sua cella.

È stata una grande affermazione in un grande episodio per Daryl. EW ha parlato con Reedus per avere la sua opinione su tutto, a partire da questa scelta fondamentale fino a quella scena di nudo sorprendente. EW ha anche chiesto all’attore sul crollo emotivo del suo personaggio dopo aver visto quella orribile polaroid, e sul suo rapporto unico con il suo tormentatore, Dwight.

Continua a leggere

Facebook

Twitter

Google +

The Sun’s Coming Up… Like A Big Bald Head

Photographs by Norman Reedus, is a limited-edition collector’s volume. Through his penetrating imagery, Reedus takes us on what proves to be a hauntingly intimate journey through the dark and sublime.

Affiliates

Legal Disclaimer

Licenza Creative Commons
©NormanReedusItalia by NormanReedusItalia is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.normanreedus.it/contatti/.

Visualizzazione

Sito Ottimizzato per Mozilla Firefox v.2+. L'utilizzo di browser differenti potrebbe non garantire la giusta visualizzazione del sito e il corretto funzionamento di alcune applicazioni.

Copyright © 2012. All Rights Reserved.